chi sono

corrosioni_evidenza1

F&C-3Luigi Tirino nasce a Napoli nel 1967, e fin dalla adolescenza alterna le sue doti poliedriche tra il disegno tecnico -creativo e la musica.

Subito dopo il diploma di geometra si dedica con perizia e slancio creativo all’attività di famiglia, lavorando il ferro battuto ed altri metalli, senza mai rischiare di affievolire i suoi istinti artistici, che lo guidano a studi di canto e chitarra, fino alla costituzione di uno dei gruppi emergenti del panorama musicale partenopeo.

Ma il ferro e le innumerevoli forme da esso ispirate, i suoni delle macchine in officina e l’atmosfera underground dei primi anni ottanta, contribuiscono a trasportare la poetica dell’artista in un contesto sociale i cui valori rispecchiano, in costante evoluzione, le sempre attuali esigenze di spazi, segni e linguaggi nuovi per esprimere non soltanto l’incontestabile disagio di una sensibilità artistica in conflitto costante con la materia, ma anche le soluzioni che dalla stessa materia si evincono, e si strutturano come pratica alternativa al disagio stesso.

La produzione di Luigi Tirino, in dieci anni di ininterrotta attività, vanta più di trecento opere, alcune delle quali hanno partecipato a manifestazioni a carattere internazionale, riscuotendo notevoli conferme dai privati – per lo più collezionisti ed arredatori – che hanno voluto investire su di esse.

SCARICA IL MIO PORTFOLIO

book-copertina

Comments Are Closed